Slave To The Rythm

Slave To The Rythm

Questa sera, lunedì 5 febbraio, torna l’appuntamento cinema e musica al cinema Astra di Modena

SHARE:

Dopo il successo della serata Swinging London, il Cinema Astra di Modena, in via Rismondo 21, torna ad animarsi di musica, drink e, ovviamente, cinema con Slave To The Rythm.

Lunedì 5, dalle 19.30, lo spazio risuonerà di sonorità Studio 54, 80’s, Reggae, Tango con djset a cura di LAIKA MVMNT e food&drink a cura di JutaCafé.

Alle 21,15, la serata continua con la proiezione del docu-film “Grace Jones: Bloodlight and Bami” in lingua originale con sottotitoli in italiano.

“Io non vivo nel tempo, vivo nello spazio”.

Modella per Yves Saint Laurent, regina della Disco Music, Bond Girl, musa di Andy Warhol e Keith Haring, nonché del fotografo Jean-Paul Goude che l’ha immortalata nelle più celebri copertine. E ancora cantante, figura trasgressiva e da sempre ammantata di mistero, Grace Jones rappresenta perfettamente lo zeitgeist degli anni ’80.
Diretto dalla regista Sophie Fiennes (sorella degli attori Joseph e Ralph), il progetto di questo documentario ha richiesto 12 anni di lavoro durante i quali Sophie ha raccolto materiali e seguito la Jones per il mondo, da Tokyo a Mosca, dagli studi di registrazione alla natia Giamaica.
Un viaggio elettrizzante attraverso la carriera e la vita di questa icona della musica e della cultura pop.

coverlg_home

 

 

COMMENTI