OUTER FESTIVAL – Preview

OUTER FESTIVAL – Preview

Domenica 8 settembre la speciale serata di presentazione della quarta edizione

SHARE:

Il 21 Settembre inaugura la quarta edizione di Outer Festival, la rassegna dedicata ai suoni e alle sperimentazioni elettroniche e visive patrocinata dal Comune di Castelfranco Emilia. Il Festival vede quest’anno il passaggio del testimone organizzativo all’Associazione Culturale Outer APS, creata appositamente per proseguire e ampliare ulteriormente il raggio d’azione dell’evento.

Per entrare in anteprima nell’atmosfera della manifestazione, che negli anni ha dimostrato una crescita costante in termini di partecipazione, domenica 8 settembre è in programma una speciale serata di presentazione: Studio Vetusta, Gate 26A e Studio OM ospiteranno in contemporanea la mostra di Nicholas Perra, illustratore bolognese, esperto in incisione, che ha realizzato l’illustrazione simbolo dell’immagine del festival.

Alla presenza dell’artista, la mostra sarà inoltre accompagnata dalla colonna sonora di Andrea Mi, storico dj radiofonico dell’emittente toscana Controradio e delle frequenze nazionali di Popolare Network, che da sempre si dedica ai nuovi suoni della scena elettronica internazionale. Con il suo format originale “Mixology”, il dj salentino di base a Firenze dona un contributo inestimabile alla scena underground. L’ispirazione per il suo suono muove dal dub e dall’hip hop strumentale e si sposta verso nuove contaminazioni elettroniche all’insegna dell’eclettismo: digital dub, wonky, uk funky, bass music e progressioni ritmiche di varia natura.

Nicholas Perra x Outer Festival 2019
Inaugurazione ore 17:00 presso Studio Vetusta, Via Carteria – Modena
Introduzione di Nicholas Perra – Andrea MI dj (MIXOLOGY) dj set

Tutte le info sulla Preview potete trovarle nell’evento Facebook.
E se volete consultare il programma completo di Outer Festival vi invitiamo a visitare il sito internet.


Nicholas Perra nasce a Trieste il 26 luglio del 1988 a Trieste e fin dagli anni giovanili nutre il suo interesse per il disegno e l’arte. Si diploma all’Istituto Statale d’Arte “G. Sello” all’indirizzo Grafica Pubblicitaria, nel luglio 2007. Qualche mese dopo decide di proseguire gli studi e inizia a frequentare l’Accademia di Belle Arti di Bologna, trasferendosi nel capoluogo emiliano, seguendo il corso triennale di Grafica d’Arte. Dopo aver terminato gli esami coltiva una particolare attenzione per la grafica tradizionale e i processi di stampa, in particolare per la calcografia, coprendo per dall’anno 2011 il ruolo di tutor assistente di “tecniche dell’incisione calcografica”, per poi concludere il triennio con la laurea accademica nel luglio dello stesso anno.
Termina, nel luglio 2015, il biennio specialistico al corso di Grafica d’Arte a Bologna, impegnato nel ruolo di assistente per tutta la durata del corso di incisione calcografica, e per l’intero anno successivo come collaboratore esterno alla didattica del medesimo corso.
Prosegue la sua ricerca sull’incisione e sulla monotipia nello spazio attrezzato per la stampa d’arte, presso il collettivo “Checkpoint Charly” a Bologna.

COMMENTS