Zocca del Drago

Zocca del Drago

Game of Modnes - Stagione 2 - Episodio 1

SHARE:

Erano tempi cupi, per il monarca Jean-Carloberyn Muzzartell.

La popolazione di Brodo del Re era amareggiata dalla chiusura di alcune taverne estive, la cui orrida ristrutturazione, voluta dal governo del suo predecessore Giorgias Pyghell, era stata bloccata dall’Alto Zampone, concistoro etico-ambientalista composto da figure di spicco dell’intellighenzia modenerosese.

Per tutta risposta il sovrano aveva dato il via alla costruzione di nuovi insediamenti nell’estrema periferia della città, volto a ospitare i giovani giunti da tutto il regno per studiare le arti meccaniche e diventare un domani i migliori maestri d’armi di Modeneros.
Messaggeri raccontavano infatti di un invicibile armata in marcia verso la Barriera Appenninica, un potentissimo esercito di quasi 200.000 persone, ribattezzate i Forèstier, che sarebbe giunto, presto o tardi, e al quale occorreva prepararsi.

Muzzartell, spinto da questa paura e quindi dalla volontà di richiamare in città il maggior numero di futuri soldati, decise allora di alzare le tasse per poter edificare le suddette caserme, scatenando però l’ira degli abitanti, specialmente di quelli di Fondo delle Nutrie, una delle zone più anarchiche della città, che decisero di protestare veementemente.

Il regno appariva dunque diviso al suo interno, il popolo in sommossa, il malcontento montante.
Intanto, nel suo maniero di Zocca del Drago, un trasandato cavaliere/giullare attendeva impaziente la venuta dei suoi Forèstier, al di là dalle montagne…

L’Inverno era in arrivo, a Modeneros.

Questo è il primo episodio della seconda stagione della serie Game of Modnes, scritta e ideata da Marco Belforti.
Se vi siete persi la prima stagione, potete recuperare!
Game of Modnes, episodio 1 
Game of Modnes, episodio 2, Arena de Braglia
Game of Modnes, episodio 3, La Taverna dei Francescani
Game of Modnes, episodio 4, Christian Ferrarryn

COMMENTI