Ericailcane e Bastardilla sulle pareti della scuola di musica Luigi Restani di Novi di Modena

Ericailcane e Bastardilla sulle pareti della scuola di musica Luigi Restani di Novi di Modena

Stasera, mercoledì 31 maggio, dalle 21.00 presentazione del nuovo murales realizzato grazie alla collaborazione con la galleria d’arte contemporanea D406 - fedeli alla linea di Modena

SHARE:

La galleria d’arte PAC di Novi di Modena, grazie alla collaborazione con la galleria d’arte contemporanea D406 – fedeli alla linea di Modena, mercoledì 31 Maggio dalle 21.00 presenterà il nuovo murales realizzato da Ericailcane e Bastardilla, sviluppato sui muri dell’edificio della scuola di musica Luigi Restani.

 

La presentazione sarà accompagnata dal dj set di LAIKA MVMNT e Godblesscomputers, introdotti da un intervento Le Mondine, con la Società Filarmonica Novese Novi. Una vera e propria serata di festeggiamenti!

 

BASTARDILLA

Street artist trentaduenne di Bogotà in prima linea per le battaglie della sua terra, interviene anche fuori, lasciando una corsia preferenziale alle anime femminili, di qualsiasi genere esse siano. Proprio attraverso i suoi soggetti femminei dalla chiara impronta sudamericana è possibile carpire la fisionomia dell’artista che, in un’epoca in cui l’immagine che creiamo di noi è tutto, preferisce celare il suo volto.
I dipinti caldi e polverosi sanno di quella Colombia antica di cultura, zoppa però dai contrasti spietati; contrasti che l’artista rappresenta avvicinando le persone a scorci capaci di far scattare interpretazioni del mondo differenti.

Le calde cromie, i simboli, il misticismo dell’arte colombiana di Bastardilla si fonderanno con l’austero fiabario iconico dell’Italiano Ericailcane.

 

ERICAILCANE

Street-artist e illustratore italiano di scuola Bolognese.
Il più delle volte i suoi animaliumani denunciano tutte quelle condizioni che di umano hanno ben poco, altre invece si “limitano” a instaurarsi nel luogo prestando riguardo alle tradizioni del territorio, sussurrando con gli abitanti un dialogo continuo.
Austere icone prendono vita dal suo fiabario personale narrando di strada in strada storie che lasciano la sua inconfondibile impronta in giro per tutto il mondo.
Le sue opere da inizio millennio stanno contribuendo a ridefinire l’estetica dell’arte urbana e con questa inevitabilmente della storia dell’arte contemporanea.

 

E dato che manca poco, ecco una piccola sbirciata…

preview

 

COMMENTI

WORDPRESS: 0